CHI SIAMO


 
 

L’Ulivo Società Cooperativa Sociale nasce nel 1988 sulla spinta di un gruppo di volontari della bassa pianura bergamasca. L’intenzione dei fondatori era quella di dare opportunità di lavoro e di inclusione sociale a persone in difficoltà. L’obbiettivo era quello di creare un luogo di incontro e di confronto dove la persona venisse posta al centro e dove il lavoro potesse aiutare l’individuo a costruirsi un’identità positiva. La “missione” della Cooperativa, è favorire il reinserimento sociale, il recupero e la riabilitazione attraverso il lavoro e la gestione in forma associata dell'impresa. Nei primi anni la Cooperativa L’Ulivo si è occupata di integrazione socio-lavorativa di soli soggetti con disagio psichico e successivamente, con l’entrata in vigore della Legge 381/91 che istituiva normativamente la figura delle Cooperative Sociali, ha esteso il proprio intervento verso altre categorie sociali (disabili fisici, tossicodipendenti, ex alcolisti, detenuti in misura alternativa ecc.).

Il nome della nostra cooperativa, “l’Ulivo” - simbolo biblico di  pace, fratellanza, nonché di benessere e di profondo senso della sacralità dell’uomo richiama il desiderio di realizzare un ambiente di vita  il cui centro fosse  la persona con i suoi bisogni, le sue aspirazioni e le sue risorse. La partecipazione attiva da parte di tutte le componenti alla gestione della cooperativa, la condivisione di intenti finalizzati alla promozione dell’uomo e il miglioramento costante e tenace dell’organizzazione e dello svolgimento delle attività sono valori irrinunciabili che caratterizzano la nostra esperienza di cooperatori.

L'Ulivo, al fine promuovere una concreta cultura della solidarietà e di permettere lo sviluppo socio economico delle comunità, coopera attivamente con altre organizzazioni comunitarie, imprese profit, imprese sociali e organismi del Terzo Settore, su scala locale e nazionale. Aderiamo quindi alla Centrale Confcooperative Bergamo,  al consorzio territoriale CUM SORTIS, SOLCO BASSA BERGAMASCA e al Consorzio Nazionale CGM (Gino Matterelli) e collaboriamo nello sviluppo condiviso e integrato delle politiche attive del lavoro, che ci vede impegnati a creare una rete di collegamenti con tutti i servizi sociali del territorio.

 

Il Consiglio di Amministrazione in carica da aprile 2006.

Alessandro Baccolo, Presidente e responsabile sociale

Nato nel 1959, laureato in Scienze Politiche e Educatore Professionale. Ha collaborato per diversi anni con Enti Pubblici in qualità di Educatore e dal 1996 entra nella Cooperativa L’Ulivo in qualità di dirigente e coordinatore dei servizi.

 

Giacomo Rondi, Vicepresidente e responsabile settore verde

Nato nel 1962, laureato in Scienze Agrarie indirizzo Difesa delle Piante. Dal 2000 Responsabile e coordinatore del Settore Manutenzione del Verde della Cooperativa L’Ulivo.

 

Bruno Gatti, Socio Volontario

Nato nel 1949, attualmente in pensione e socio fondatore della Cooperativa, nel corso degli anni ha svolto a diversi titoli il ruolo di volontario, assumendo il ruolo di presidente dal 2003 al 2006. Attualmente è impegnato quale amministratore del Consorzio Cum Sortis – Sol.Co Bassa Bergamasca -.

 

Mauro Radici, Responsabile Settore Pulizie e Area Progetti

Nato nel 1976, laureato in Sociologia dei Processi Organizzativi dal 2005 per conto del Consorzio Cum Sortis – Sol.Co Bassa Bergamasca svolge il ruolo di Responsabile Area Politiche Attive del Lavoro . Dal 2006 Coordinatore del settore pulizia e tutela ecologica e referente per l’area progetti e finanziamenti della Cooperativa L’Ulivo.

 

Fiorenza Marta, Responsabile Amministrativa

Nata nel 1961, dopo significativi anni di esperienza quale impiegata presso aziende profit, dal 2002 svolge il ruolo di coordinatrice delle attività amministrative dei diversi settori della Cooperativa L’Ulivo.

 

[ home ]  [ chi siamo ] [ dove siamo ] [ la nostra storia ] [ i nostri servizi ]  [ l'inserimento lavorativo ]    [ news ] [ scrivici ]